Nei comuni vicini, nel nostro territorio, nella nostra regione, sempre più spesso nascono comititati di liberi cittadini a difesa di alberi urbani che, se non reputati estremamente pericolosi, si vorrebbero salvare da abbattimento certo.
Questo perché sono sentiti come propri, come un patrimonio di tutti, sono belli, sono ombrosi e non sono sostituibili.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.